Piazza Affari chiude in rialzo, Ftse Mib sopra 15.000 punti. Bene le banche, FonSai maglia nera -1-

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 22/12/2011 - 17:42
La Borsa di Milano ha chiuso la seduta in rialzo con l'indice Ftse Mib che è tornato sopra la soglia dei 15.000 punti. Nel pomeriggio sono arrivati una raffica di dati dagli Stati Uniti. Il listino milanese non ha risentito della revisione al ribasso del Pil Usa del terzo trimestre, tagliato a +1,8% dal +2% della precedente rilevazione. Sopra le attese invece la fiducia dei consumatori statunitensi di dicembre, calcolata dall'Università del Michigan, salita a 69,9 punti dai 67,6 punti preliminari, e il leading indicator che a novembre ha mostrato un rialzo dello 0,5%. E' rimasto elevato lo spread Btp-Bund, che è salito sopra quota 490 punti base (rendimento al 6,85%) nel giorno in cui il Senato ha dato la fiducia alla manovra varata dal governo Monti. Il mercato risente del grande successo dell'asta Bce di ieri a 3 anni e ad un tasso pari all'1%, dove sono stati collocati quasi 500 miliardi di euro alle banche Ue. In questo quadro a Piazza Affari l'indice Ftse Mib ha guadagnato l'1,40% a 15.027 punti, mentre il Ftse All Share è avanzato dell'1,35% a quota 15.743.
COMMENTA LA NOTIZIA