Piazza Affari chiude in rialzo, acquisti sul comparto bancario. Giù Diasorin e Finmeccanica -2-

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 02/12/2011 - 17:42
Acquisti sul comparto bancario: Monte dei Paschi ha guadagnato l'8,72% a 0,275 euro, Intesa SanPaolo il 4,59% a 1,298 euro, Banco Popolare il 3,23% a 0,927 euro, Unicredit il 3,05% a 0,793 euro, Ubi Banca il 2,70% a 3,044 euro, Popolare di Milano l'1,21% a 0,284 euro. Ancora brillante Fondiaria-Sai (+5,03% a 1,148 euro). La società ha già inviato i primi documenti all'Isvap relativi al progetto di scorporo delle partecipazioni strategiche, del valore complessivo di 600 milioni di euro, detenute in Pirelli, Generali, Mediobanca, Rcs, Gemina, attraverso la creazione di veicolo a termine in cui entrerebbe un socio di minoranza con una quota del 40%. Diasorin ha indossato la maglia nera con un ribasso del 3,32% a 21,26 euro. A pesare sulla performance la mossa di Morgan Stanley, che ha ridotto il giudizio sul titolo da overweight a equal weight con taglio del prezzo obiettivo da 32 a 28 euro. Giù anche Finmeccanica (-1,58% a 3,244 euro) all'indomani delle dimissioni di Pier Francesco Guarguaglini. Il Consiglio di amministrazione del colosso pubblico ha dato la presidenza e quindi i pieni poteri all'amministratore delegato, Giuseppe Orsi.
COMMENTA LA NOTIZIA