1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in rialzo, acquisti sostenuti sui titoli Fiat. Vola Intesa SP -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso in rialzo una seduta volatile, cambiando direzione dopo l’annuncio di Atene delle conclusione “positiva” del negoziato con la Trojka (Fmi-Bce-Ue). I dettagli del nuovo piano di austerità saranno presentati nei prossimi giorni. Una notizia che ha parzialmente cancellato l’impatto negativo sul listino meneghino dei deludenti dati sul mercato del lavoro Usa di maggio. Le non farm payrolls hanno evidenziato la creazione di 54 mila posti di lavoro nel settore non agricolo, in deciso ribasso dai 244 mila precedenti e sotto le attese che indicavano 165 mila. Il tasso di disoccupazione è così passato dall’8,9% al 9,1% mentre il consensus scommetteva sul 9%. Meglio delle attese, invece, l’Ism servizi che a maggio ha mostrato un progresso a 54,6 punti da 52,8 punti. E così a Piazza Affari il Ftse Mib ha guadagnato lo 0,53% a 20.809 punti, mentre il Ftse All Share è avanzato dello 0,40% a quota 21.576.

Acquisti sostenuti sulla galassia Agnelli. Il Tesoro statunitense è uscito definitivamente da Chrysler con Fiat che rileverà il 6% detenuto da Washington. La call sul 6% in mano al Tesoro Usa costerà al gruppo torinese 500 milioni di dollari e permetterà la salita al 52% del capitale del colosso di Detroit. Inoltre, il Dipartimento del Tesoro ha accettato di cedere a Fiat, per un corrispettivo di 75 milioni di dollari, tutti i diritti che gli spettano in forza dell’Equity Recapture Agreement concluso tra il Dipartimento del Tesoro e VEBA (fondo del sindacato UAW) il 10 giugno 2009. E il mercato, dopo aver premiato il titolo del Lingotto in seguito al rimborso dei prestiti governativi, ha continua ad apprezzare la scalata di Fiat al colosso di Detroit. A Piazza Affari, infatti, l’azione della società torinese ha mostrato un balzo del 3,59% a 7,35 euro. Bene anche Fiat Industrial (+1,44% a 9,14 euro) che è stata sostenuta dalla speculazione.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee deboli in avvio, Dax cede 0,32%

Borse europee deboli in avvio di contrattazioni dopo la chiusura mista di Wall Street e quella in calo di Tokyo. In Europa, l’indice Dax cede lo 0,32%, mentre il Cac40 …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo, chiusura in calo

La Borsa di Tokyo archivia la giornata di Borsa in calo, dopo quattro sedute consecutive con segno positivo. L’indice Nikkei ha terminato le contrattazioni a quota 22.764,68 punti, mostrando una …

AVVIO IN EUROPA

Borse europee positive in avvio, +0,57% per il Dax

Primi minuti di scambi positivi per le principali Borse europee, in scia alla positiva chiusura di Wall Street e Tokyo. A Francoforte il Dax sale dello 0,57%, l’indice francese Cac40 …

CHIUSURA BORSA GIAPPONE

Borsa Tokyo chiude in rialzo

Chiusura positiva per la Borsa di Tokyo. L’indice Nikkei ha terminato la seduta a quota 22.794,19 punti, mostrando un rialzo dello 0,43%, con lo yen che rimane debole nei confronti …