1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in profondo rosso, crollano le banche -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Titoli bancari schiacciati dalle vendite: Unicredit ha ceduto l’8,49% a 2,458 euro, Banco Popolare il 6,76% a 0,9445 euro, Popolare di Milano l’8,58% a 0,3462 euro, Intesa SanPaolo il 6,46% a 0,97 euro, Mediobanca il 6,92% a 3,146 euro, Ubi Banca il 5,60% a 2,462 euro. In profondo rosso anche il Monte dei Paschi (-6,74% a 0,202 euro). I vertici di Rocca Salimbeni hanno rimandato a domani il Cda che approverà il nuovo piano industriale, mentre il giorno successivo si terrà la presentazione alla comunità finanziaria. Restando nel comparto finanziario da segnalare i bruschi cali di Generali (-4,70% a 9,74 euro) e Mediolanum (-5,94% a 2,504 euro).Eni (-2,48% a 15,73 euro) non ha sfruttato l’accordo con le compagnie KrisEnergy e Neon Energy per l’acquisizione di due blocchi esplorativi situati nell’offshore del Vietnam. Male anche l’altro colosso pubblico dell’energia, Enel, che ha lasciato sul parterre il 3,39% a 2,336 euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Wall Street perde smalto: Nasdaq scivola in territorio negativo

A meno di due ore dall’avvio degli scambi, Wall Street perde terreno e il Nasdaq scivola in territorio negativo. In questo momento a New York, il Dow Jones e l’S&P 500 si muovono poco sopra la linea della parità con guadagni davvero contenuti rispett…

USA

Wall Street apre in rialzo

La settimana prende il via in territorio positivo per Wall Street. Nei primi istanti di contrattazioni prevalgono i segni positivi, con l’indice Dow Jones e l’S&P 500 che avanzano rispettivamente dello 0,29% a 21.456,9 e dello 0,31% a 2.446 punti, me…

MERCATI

Borse europee con il segno più. Bancari in evidenza

Gli acquisti sui bancari innescati dalle notizie in arrivo dal nostro Paese spingono le borse europee. A metà seduta il Ftse100 sale dello 0,67%, +0,79% del Dax, +0,68% dell’Ibex e incremento di un punto percentuale per il Cac40.

A Londra acquis…

MERCATI

Wall Street: futures Usa positivi su recupero petrolio

Si prevede un avvio di seduta positivo per Wall Street, con i futures sugli indici statunitensi che si muovono sopra la parità, sostenuti dal recupero del petrolio. A circa due ore dall’opening bell, il contratto sul Dow Jones e quello sul Nasdaq sal…