Piazza Affari chiude in positivo ma perde slancio sul finale di seduta -1-

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 14/03/2012 - 17:43
La Borsa di Milano ha chiuso in rialzo perdendo però terreno sul finale di seduta dopo che il Ftse Mib aveva sfiorato in mattinata la resistenza chiave posta a 17.053 punti. Il Tesoro italiano ha superato un altro test collocando Btp per complessivi 6 miliardi di euro. I Btp a 3 anni sono stati allocati al rendimento medio del 2,76%, in deciso calo rispetto al 3,41% dell'asta dello scorso mese e sui livelli minimi dall'ottobre 2010. Di conseguenza lo spread Btp-Bund è sceso di slancio sotto la soglia psicologica dei 300 punti base. Sul fronte europeo, il presidente dell'Eurogruppo, Jean-Claude Juncker, in una nota ha annunciato che i Paesi membri oggi hanno "formalmente approvato" il secondo pacchetto di aiuti da 130 miliardi destinato ad Atene. In questo quadro a Piazza Affari l'indice Ftse Mib ha guadagnato lo 0,31% a 16.850 punti, mentre il Ftse All Share è avanzato dello 0,30% a quota 17.863.
COMMENTA LA NOTIZIA