1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in positivo grazie allo sprint finale, svetta Unicredit -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso la seduta in territorio positivo accelerando sul finale di seduta in scia a Wall Street e alla scommessa che in extremis venga raggiunto un accordo per la ristrutturazione del debito greco. In serata è previsto un incontro tra il premier Papademos e i leader dei principali partiti politici per approvare le riforme e i tagli concordati con la Troika (Bce-Fmi-Ue). L’intesa darebbe il via libera al secondo piano di aiuti da 130 miliardi di euro, che permetterebbe alla Grecia di rimborsare anche i titoli di Stato in scadenza il prossimo marzo ed evitare così di annunciare la bancarotta. Il listino milanese aveva virato in negativo verso metà giornata dopo il dato sulla produzione industriale tedesca, che a dicembre ha mostrato un calo mensile del 2,9% mentre gli analisti indicavano una contrazione più contenuta pari allo 0,2%. In calo lo spread Btp-Bund che si è portato sotto quota 370 punti base. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib ha guadagnato lo 0,62% a 16.491 punti, mentre il Ftse All Share è avanzato dello 0,41% a quota 17.464.