1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari chiude in positivo, focus su Autogrill e Mediaset -2-

QUOTAZIONI Mediaset S.P.A
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mediaset è balzata del 2,66% a 5,79 euro sulla scia della trimestrale archiviata con un utile netto a 92,9 milioni (+55%) e un Ebitda a 200 milioni (+44%). Positive anche le prospettive per la raccolta pubblicitaria: il Biscione si aspetta un rialzo del 5% rispetto alla seconda parte dello scorso anno. Barclays ha migliorato le stime di Eps sul gruppo di Cologno Monzese per il 2010 e il 2011, portandole rispettivamente a 0,38 euro e a 0,45 euro. “I risultati del primo trimestre sono stati superiori alle previsioni grazie soprattutto alla performance di Telecinco”, commentano gli analisti di Barclays che indicano un giudizio overweight sul titolo con prezzo obiettivo a 7 euro.

A2A maglia nera del Ftse Mib con una flessione del 2,12% a 1,19 euro. Il mercato non ha apprezzato i conti trimestrali: nel primo periodo del 2010 la multiutility lombarda ha registrato un calo del giro d’affari a 1,66 miliardi (-6,2%) e dell’utile netto a 71 milioni (-22,8%). Contrastato il comparto bancario guidato dai rialzi di Intesa SanPaolo (+1,60% a 2,38 euro), Monte dei Paschi (+0,80% a 0,95 euro), Banco Popolare (+0,73% a 4,50 euro) e Ubi Banca (+0,52% a 8,72 euro). Sotto la parità Popolare Milano (-0,39% a 3,83 euro), Unicredit (-0,31% a 1,93 euro) e Mediobanca (-0,08% a 6,55 euro).