1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Piazza Affari chiude in positivo, bene gli altri listini europei

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso in rialzo aumentando i guadagni sul finire di seduta. A Piazza Affari l’indice Ftse Mib ha guadagnato lo 0,60% a 15.921 punti. Contrastato il comparto bancario: Mediobanca ha ceduto il 2,19% a 4,646 euro, Intesa SanPaolo lo 0,88% a 1,245 euro. Unicredit ha chiuso invariata a 3,902 euro. Il Monte dei Paschi (+0,53% a 0,209 euro) ha rallentato sul finire di seduta nonostante il Tesoro abbia sottoscritto i Monti Bond emessi dalla banca senese per un ammontare complessivo di 4,07 miliardi di euro. Gli acquisti hanno premiato anche Ubi Banca, che ha chiuso con un rialzo dell’1,33% a 3,496 euro, e Popolare di Milano, che è avanzata dello 0,87% a 0,522 euro. Nel settore energetico Snam (+0,17% a 3,618 euro) ha chiuso il 2012 con un utile netto pari a 779 milioni di euro, in calo dell’1,4%. Sul paniere principale ha svettato Ferragamo con un balzo del 5,89% a 21,39 euro. Ben comprato anche Autogrill (+3,80% a 9,835 euro) e Prysmian (+3,07% a 16,77 euro).

Chiusura tutta con il segno più per le altre borse del Vecchio continente. A Londra il Ftse100 ha terminato con un rialzo dello 0,55% portandosi a 6.360,81 punti, +0,85% per il Cac40a 3.723 e +0,86% del Dax a 7.741,7. La performance migliore è stata realizzata dall’Ibex, salito dell’1,15% a 8.230,3.