1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in pesante ribasso: pesante Mediolanum, Campari maglia rosa -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso la seduta ancora una volta sui minimi di giornata, accelerando al ribasso dopo le parole del governatore della Bce, Mario Draghi. Il numero uno dell’Eurotower, dopo aver annunciato tassi invariati all’1%, ha escluso per il momento un exit strategy, ossia un graduale smantellamento delle misure straordinarie recentemente varate dalla Bce. Hanno pesato sui mercati anche i deludenti risultati dell’asta spagnola, che ha visto in salita i rendimenti per tutti i titoli collocati. L’ammontare complessivo è stato di 2,59 miliardi di euro. Negativo anche l’avvio per Wall Street, trainata al ribasso dal dato Ism servizi che si è rivelato peggiore delle attese. Cattive notizie anche dal fronte obbligazionario, con lo spread Btp-Bund che in giornata ha sfiorato quota 360, livello massimo da fine febbraio. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib ha perso il 2,42% a 15.245 punti e il Ftse All Share si è attestato a 16.282 punti in calo del 2,42%.