1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in parità: vola Parmalat, giù Enel -2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Brillante Parmalat, che ha archiviato la seduta in progresso del 7,29% a 1,618 euro. A spingere al rialzo la quotazione del gruppo di Collecchio sono stati alcuni rumors, smentiti poi dalla stessa società, di un dividendo straordinario e di un conseguente delisting del titolo. Positiva la Galassia Agnelli, all’indomani della pubblicazione dei conti 2011. Fiat Spa è avanzata dello 0,54% a 4,842 euro mentre la controllata Industrial è salita dell’1,68% a 7,88 euro. Atlantia (-0,08% a 12,23 euro) ha annunciato il lancio di un’operazione di riacquisto parziale delle proprie obbligazioni. In rosso Enel, in ribasso dell’1,60% a 3,074 euro. Il colosso energetico ha completato la cessione del 5,1% detenuto in Terna per 281 milioni di euro. Male anche Luxottica (-1,21% a 25,34 euro). La società ha scontato il downgrade da parte di Ubs.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee deboli, UBS penalizzata dalla trimestrale

Le tensioni sul mercato dei bond e le indicazioni negative in arrivo dalle trimestrali penalizzano l’avvio di ottava dei listini europei. Peggio del previsto anche l’indice PMI manifatturiero di Eurolandia, …

SEGNO MENO PER I LISTINI

Borse europee deboli in avvio

La settimana comincia in leggero calo per le principali Borse europee, dopo la debole chiusura di Wall Street e della Borsa di Tokyo (indice Nikkei a -0,33%). I primi minuti …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo in calo: Nikkei chiude a -0,33%

La Borsa di Tokyo chiude la prima seduta della settimana in calo, sotto il peso del comparto tecnologico. L’indice Nikkei ha fermato le lancette a quota 22.088,04 punti, mostrando una …