Piazza Affari chiude in parità: vola Parmalat, giù Enel -2

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 02/02/2012 - 17:48
Brillante Parmalat, che ha archiviato la seduta in progresso del 7,29% a 1,618 euro. A spingere al rialzo la quotazione del gruppo di Collecchio sono stati alcuni rumors, smentiti poi dalla stessa società, di un dividendo straordinario e di un conseguente delisting del titolo. Positiva la Galassia Agnelli, all'indomani della pubblicazione dei conti 2011. Fiat Spa è avanzata dello 0,54% a 4,842 euro mentre la controllata Industrial è salita dell'1,68% a 7,88 euro. Atlantia (-0,08% a 12,23 euro) ha annunciato il lancio di un'operazione di riacquisto parziale delle proprie obbligazioni. In rosso Enel, in ribasso dell'1,60% a 3,074 euro. Il colosso energetico ha completato la cessione del 5,1% detenuto in Terna per 281 milioni di euro. Male anche Luxottica (-1,21% a 25,34 euro). La società ha scontato il downgrade da parte di Ubs.
COMMENTA LA NOTIZIA