Piazza Affari chiude in moderato ribasso insieme agli altri listini europei

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 11/09/2012 - 08:55
La Borsa di Milano ha archiviato la prima seduta della settimana in rosso. A Piazza Affari il Ftse Mib è arretrato dello 0,11% a 16.092,06 punti mentre il Ftse All Share si è attestato a quota 16.942,34 in calo dello 0,07%. Comparto bancario ancora in luce con il rally messo a segno oggi da Monte dei Paschi (+5,84% a 0,2792 euro). Bene anche Unicredit in progresso dello 0,38% a 3,674 euro. Male Ubi Banca (-0,19% a 3,154 euro), Intesa Sanpaolo (-0,81% a 1,345 euro), Banco Popolare (-0,78% a 1,272 euro), Popolare di Milano (-0,79% a 0,4631 euro) e Mediobanca (-1,04% a 4,188 euro). Ansaldo STS maglia nera sul paniere principale (-3,58% a 6,06 euro). Sul titolo pesa la bocciatura da parte di Goldman Sachs. Giù dell'1,94% a 3,738 Finmeccanica. Male anche Enel, che ha chiuso in ribasso dello 0,35% a 2,83 euro. In rialzo Generali (+0,33% a 12,31 euro).

Seduta di consolidamento per i mercati europei. Il Dax ed il Ftse100 hanno chiuso in parità (-0,01% e -0,03%) a 7.213,7 ed a 5.793,2 punti, rosso dello 0,32% per l'Ibex a 7.857,7 e -0,37% del Cac40 che scende a 3.506,05.
COMMENTA LA NOTIZIA