1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Piazza Affari chiude in moderato ribasso, giù le altre piazze europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso la seduta in moderato ribasso. A Piazza Affari l’indice Ftse Mib ha chiuso con un ribasso dello 0,13% a 14.993 punti. In luce Ubi Banca (+4,89% a 2,702 euro), che ha pubblicato i conti del primo semestre 2012, e Mediobanca (+3,66% a 3,734 euro), con Equita che ha alzato il giudizio su piazzetta Cuccia a buy da hold. Ubi ha riportato un utile in calo del 36,6% a 159,5 milioni di euro rispetto ai 251,7 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. Nel resto del comparto bancario gli acquisti hanno premiato Monte dei Paschi (+1,97% a 0,243 euro), Popolare di Milano (+0,80% a 0,401 euro), Banco Popolare (+0,62% a 1,13 euro) e Unicredit (+0,19% a 3,142 euro). Intesa SanPaolo ha invece perso lo 0,41% a 1,221 euro. STM ha lasciato sul parterre l’1,65% a 4,648 euro. Deboli anche altri importanti titoli dell’industria tricolore: Finmeccanica ha ceduto l’1,21% a 3,606 euro, Pirelli lo 0,95% a 8,845 euro, Fiat lo 0,64% a 4,366 euro.

Chiusura all’insegna della debolezza per gli altri listini europei. A Londra il Ftse100 ha terminato la seduta in parità (-0,02%) a 5.775,71 punti, -0,64% per il tedesco Dax a 7.002,68, -0,88% per l’Ibex che scende a 7.333,5 e -0,9% a Parigi per il Cac40 che si è fermato a 3.431,55.