1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Piazza Affari chiude in moderato ribasso, il Dax ai massimi da 5 anni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso la seduta in moderato ribasso, azzerando i guadagni nel pomeriggio dopo una mattinata trascorsa in positivo grazie all’Ifo tedesco, in progresso per il terzo mese consecutivo e oltre le attese del mercato. A Piazza Affari l’indice Ftse Mib ha ceduto lo 0,17% a 17.726 punti. Il Monte dei Paschi (+11,36% a 0,259 eur0) è rimbalzato tra scambi boom. Debole il resto del comparto bancario: Intesa SanPaolo ha ceduto lo 0,87% a 1,486 euro, Ubi Banca lo 0,97% a 3,892 euro, Banco Popolare lo 0,13% a 1,512 euro. Unicredit ha invece strappato un rialzo dello 0,43% a 4,672 euro. Pirelli ha indossato la maglia nera sul paniere principale con un ribasso del 3,30% a 9,225 euro in scia al downgrade di Deutsche Bank. La galassia Eni è finita sotto pressione. Il titolo della casa madre ha lasciato sul parterre lo 0,72% a 19,21 euro pagando il downgrade di Societe Generale, che ha tagliato il giudizio sul Cane a sei zampe a hold dal precedente buy. Vendite più sostenute su Saipem, che ha ceduto il 2,69% a 31,49 euro, dopo la bocciatura di Barclays. Il broker britannico ha abbassato la raccomandazione sulla controllata di Eni a equalweight da overweight.

Chiusura di ottava in territorio positivo per le borse del Vecchio continente. A Londra il Ftse100 ha terminato in rialzo dello 0,31% a 6.284,45 punti, +0,68% per l’Ibex a 8.724,6 e +0,69% del Cac40 a 3.778,16.

Commenti dei Lettori
News Correlate
AUTOMOTIVE

FCA: Dipartimento di Giustizia ha depositato una causa civile

Confermate le indiscrezioni, il Dipartimento di giustizia statunitense, per conto dell’Agenzia per la Protezione Ambientale (EPA), ha depositato una causa civile in cui accusa Fiat Chrysler di aver utilizzato un software per bypassare i controlli sul…

AUMENTO DI CAPITALE

Lventure Group: chiusura dell’aumento di capitale riservato

A chiusura dell’aumento di capitale riservato, LVenture Group ha annunciato di aver emesso 2.795.521 azioni ordinarie a favore dei soggetti qualificabili come investitori strategici, tra cui l’Università LUISS, Sara Assicurazioni e Zenit SGR.

L’a…

ASTA BOND

Italia: Tesoro, venerdì in asta Ctz e BTPei fino a 5 miliardi di euro

Nell’asta in calendario il prossimo 26 maggio il Ministero dell’economia collocherà titoli per un massimo di 5 miliardi di euro. Nel dettaglio, saranno messi sul mercato CTZ a 24 mesi per 3-3,5 miliardi di euro e BTPei a 10 e 30 anni per 0,75-1,5 mil…

BORSA MILANO

Ecosuntek: Borsa Italiana, domani vietati ordini senza limite di prezzo

Domani non sarà consentita l’immissione di ordini senza limite di prezzo sulle azioni ordinarie Ecosuntek. Lo ha annunciato Borsa Italiana in una nota. Le azioni ECK verranno pertanto negoziate nel settore AI1X del segmento MA1 della piattaforma Mill…