Piazza Affari chiude in lieve ribasso una seduta molto volatile. Svetta Finmeccanica, male Mps -2-

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 16/05/2012 - 17:42
Finmeccanica ha svettato sul paniere principale con un rialzo del 4,58% a 2,786 euro sfruttando l'upgrade di Morgan Stanley che ha alzato la raccomandazione sul titolo del colosso pubblico a equalweight da underweight. Vendite sul Monte dei Paschi (-3,91% a 0,216 euro) che, come annunciato questa mattina dall'Ad Viola, sta valutando l'ipotesi di emettere un Co.co Bond per rafforzare il capitale. Vendite anche su Ubi Banca (-1,56% a 2,266 euro). Galassia Eni sotto i riflettori. Il Cane a sei zampe (-0,43% a 16,11 euro) ha annunciato una nuova scoperta giant di gas naturale nell'area 4 nell'offshore del Mozambico, nell'ambito del prospetto esplorativo Coral 1. Snam ha ceduto lo 0,66% a 3,334 euro nella giornata in cui diversi quotidiani hanno riportato la bozza di decreto per la separazione della rete gas da Eni. La bozza conferma sostanzialmente il ruolo centrale della Cassa Depositi e Prestiti nell'operazione, mentre sarebbe definitivamente accantonata l'ipotesi di un coinvolgimento di Terna.
COMMENTA LA NOTIZIA