Piazza Affari chiude in deciso ribasso, male le banche. Giù Fiat e Finmeccanica -2-

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 18/04/2012 - 17:41
Dopo l'exploit di ieri, sono tornate le vendite sui titoli del comparto bancario: Banco Popolare ha ceduto il 5,26% a 1,098 euro, Monte dei Paschi il 4,42% a 0,259 euro, Intesa SanPaolo il 5,22% a 1,181 euro, Popolare di Milano il 4,87% a 0,348 euro, Mediobanca il 4,02% a 3,872 euro, Unicredit il 4,88% a 3,078 euro, Ubi Banca il 2,14% a 2,65 euro. Forti vendite anche su due dei principali gruppi industriali del Paese: Finmeccanica ha lasciato sul parterre il 5,21% a 3,422 euro, mentre Fiat ha perso il 4,36% a 3,996 euro all'indomani del deciso calo delle immatricolazioni europee in marzo. Lo stop al beauty contest e la decisione del Governo di procedere con un'asta per l'assegnazione delle frequenze tv ha impattato sulla performance di Mediaset (-3,01% a 1,774 euro).
COMMENTA LA NOTIZIA