Piazza Affari chiude in deciso rialzo, volano le banche in attesa di asta Bce -1-

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 20/12/2011 - 17:43
La Borsa di Milano ha chiuso in deciso rialzo accelerando dopo l'avvio sprint di Wall Street (Dow sopra 12.000 punti), trascinata dal dato di novembre sui nuovi cantieri residenziali Usa, saliti a 685 mila unità da 627 mila e sopra le attese che indicavano 630 mila unità. Lo spread Btp-Bund è calato sensibilmente in area 460 punti base in scia al buon esito dell'asta spagnola su titoli di Stato a breve termine. L'asta di titoli a 3 mesi si è chiusa con un tasso lordo dell'1,735%, in deciso calo rispetto al 5,110% della precedente emissione. Stesso trend per l'asta dei titoli a 6 mesi che ha visto i rendimenti scendere al 2,435% dal precedente 5,227 per cento. Grande attesa per la prima asta, in programma domani, con cui la Banca Centrale Europea finanzierà le banche continentali a 3 anni, con ammontare illimitato e un tasso all'1%. In questo quadro a Piazza Affari l'indice Ftse Mib ha guadagnato il 2,87% a 14.965 euro, mentre il Ftse All Share è avanzato del 2,74% a quota 15.677.
COMMENTA LA NOTIZIA