1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in deciso rialzo, svetta Mediolanum. Bene le banche -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In grande spolvero anche la controllata Enel Green Power che ha guadagnato l’1,96% a 1,928 euro. Finmeccanica (+2,31% a 9,30 euro) è scattata dopo aver annunciato di essersi aggiudicata nuove commesse per 175 milioni di euro attraverso le proprie aziende Drs Technologies, Selex Sistemi Integrati, Selex Galileo, Ansaldo Energia e Selex Communications. Fiat (+1,52% a 7,34 euro) resta un tema caldo. Il Lingotto può superare il 70% di Chrysler. La notizia, contenuta in un documento depositato dal gruppo di Detroit presso la Sec (Consob Usa) e riportata da numerosi organi di stampa, mette in evidenza le opzioni in mano al Lingotto per salire oltre il 70% del capitale dell’alleata americana. La quota del Tesoro Usa (8,6%) sarà acquistabile da Fiat per 12 mesi post rimborso prestiti ad una valutazione pre Ipo da negoziare tra le parti o in base a valutazione di investment bank esterne. Inoltre il 40% della quota originariamente posseduta dai sindacati VEBA/UAW potrà essere acquisito in tranche del 8% ogni 6 mesi ad una valutazione in linea con quella utilizzata per determinare il valore dell’additional call option sul 16%.