Piazza Affari chiude in deciso rialzo, svetta Fiat Spa. Rimbalzano le banche -2-

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 21/04/2011 - 17:45
A sostenere il listino milanese ci ha pensato soprattutto il rimbalzo del comparto bancario: Intesa SanPaolo ha guadagnato il 4,22% a 2,17 euro, Unicredit il 4,45% a 1,69 euro, Banco Popolare il 3,67% a 1,949 euro, Monte dei Paschi il 2,39% a 0,90 euro e Ubi Banca il 2,11% a 5,82 euro. Ancora sotto pressione la Popolare di Milano (-0,17% a 2,306 euro) che ha risentito ancora degli effetti dell'aumento di capitale da 1,2 miliardi di euro. Telecom Italia (-0,91% a 0,979 euro) debole con il mercato che ha cominciato a ragionare sui risultati del primo trimestre che verranno diffusi il prossimo 4 maggio. Equita non si aspetta un miglioramento nel business domestico, "pensiamo invece che ci possa essere stato un peggioramento". Resta alta l'attenzione su Parmalat, che ha chiuso con un +0,35% a 2,31 euro, in attesa di novità sulla cordata italiana che dovrebbe osteggiare il controllo della francese Lactalis.
COMMENTA LA NOTIZIA