1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude in deciso rialzo, rimbalzano i titoli Fiat -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso la seduta in deciso rialzo non risentendo della decisione di Moody’s di declassare il rating del Giappone (da Aa2 ad Aa3). L’agenzia ha evidenziato il livello di deficit di bilancio e l’accumulo del debito pubblico nipponico che si sono acuiti dalla recessione globale registrata nel 2009. I riflettori sono già tutti rivolti verso l’appuntamento di venerdì a Jackson Hole quando alle 20.00 (ora italiana) parlerà il presidente della Fed, Ben Bernanke, in occasione della riunione annuale dei banchieri centrali. Proprio un anno fa, nella stessa occasione, Bernanke aveva aperto la strada al varo di un secondo piano di quantitative easing favorendo la ripresa del mercato azionario e un veloce deprezzamento del dollaro. Da segnalare il dato Usa sugli ordini di beni durevoli di luglio, cresciuti del 4% con attese che indicavano +2%. Ritraccia l’oro: a New York il metallo giallo mostra una flessione del 4% in area 1.780 dollari l’oncia. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib ha guadagnato l’1,86% a 14.981 punti, mentre il Ftse All Share è avanzato dell’1,72% a quota 15.813.