1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Piazza Affari chiude in deciso rialzo, bene le borse europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso in deciso rialzo lasciandosi alle spalle le performance incerte delle ultime sedute. A Piazza Affari l’indice Ftse Mib ha chiuso con un rialzo del 2,78% a 15.974 punti. Saipem (+8,21% a 21,48 euro) è volata in testa al paniere principale in scia alla promozione di Goldman Sachs. Gli acquisti hanno premiato molti titoli del comparto finanziario: Mediobanca ha guadagnato il 6,17% a 4,546 euro, Intesa SanPaolo il 4,50% a 1,255 euro, Generali il 4,45% a 12,45 euro, Unicredit il 3,44% a 3,85 euro, Mediolanum il 2,78% a 4,14 euro. Brillante la performance di Azimut (+6,50% a 12,95 euro) che ha registrato nel mese di febbraio una raccolta netta di risparmio gestito positiva per 431 milioni. Tra le banche le vendite hanno invece colpito Popolare di Milano (-0,89% a 0,50 euro) e Banco Popolare (-2,70% a 1,19 euro). Tornando ai migliori da segnalare la buona vena di Fiat che ha mostrato un progresso del 5,88% a 4,142 euro. Brillante anche Telecom Italia (+4,21% a 0,569 euro).

Gli aggiornamenti macro e le indicazioni positive in arrivo dagli Stati Uniti hanno permesso ai listini europei di chiudere la seduta in ampio territorio positivo. A Londra il Ftse100 ha terminato in rialzo dell’1,36% a 6.431,95 punti, +2,09% per il Cac40 che si è fermato a 3.787,19 e +2,15% dell’Ibex, salito a 8.423,3. La performance migliore è stata registrata dal Dax, che grazie a un +2,32% si è portato a 7.870,31.