1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Piazza Affari chiude in deciso rialzo, bene anche le altre piazze europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso in deciso rialzo non paga dell’exploit di venerdì scorso, quando il Ftse Mib aveva guadagnato oltre 6 punti percentuali. A Piazza Affari l’indice Ftse Mib ha chiuso in rialzo dell’1,54% a 14.342 punti. Mediaset regina del paniere principale con un balzo del 10,61% a 1,397 euro. Tra le banche da segnalare la brillante performance di Intesa SanPaolo (+3,79% a 1,096 euro). Gli analisti di Ubs si sono soffermati soprattutto sugli elevati livelli patrimoniali di Intesa, con il Core Tier 1 che ha raggiunto il 10,7% posizionandosi sopra Basilea 3. Restando nel comparto bancario Mediobanca ha guadagnato il 2,49% a 2,80 euro, Popolare di Milano il 2,87% a 0,368 euro, Ubi Banca l’1,80% a 2,376 euro, Banco Popolare lo 0,84% a 0,959 euro. Unicredit (-1,29% a 2,754 euro) ha invece pagato i deludenti conti pubblicati venerdì. Tra i migliori da segnalare invece le buone performance di Fiat (+3,98% a 4,178 euro), Finmeccanica (+3,97% a 3,142 euro) e Telecom Italia (+3,81% a 0,694 euro).

Nonostante la debolezza registrata nei primi scambi, l’ottava dei listini europei è iniziata con il segno più. A Londra il Ftse100 ha evidenziato un rialzo di mezzo punto percentuale (+0,48%) a 5.815,26 punti, +0,77% del Dax a 6.918,72 e +0,81% per il Cac40 che ha terminato a 3.401,56. Rally del listino spagnolo, l’Ibex, salito del 4,41% a 7.053,6 punti. Chiusura tutta in territorio positivo per i listini europei. A Parigi il Cac40 ha terminato in rialzo dello 0,62% a 3.237,69 punti, +0,7% per il Ftse100 che chiude a 5.634,74, +1,03% del tedesco Dax a 6.674,73 e l’Ibex fa meglio di tutti salendo di quasi 2 punti percentuali (+1,93%) a 7.576,7.