Piazza Affari chiude in calo, Telecom e Fastweb in controtendenza

Inviato da Redazione il Lun, 23/06/2008 - 17:59
Quotazione: TELECOM ITALIA
Quotazione: FASTWEB
Milano chiude in rosso una seduta che sulle altre principali piazze finanziarie del Vecchio continente si è invece conclusa con indici moderatamente sopra la parità dopo le pessime performance di venerdì. Alla riapertura Piazza Affari è però risultata penalizzata dallo stacco cedola di alcuni titoli di peso tra i quali Enel e Finmeccanica. L'S&P/Mib ha chiuso in calo dello 0,43% a 29727 punti, mentre il Mibtel ha perso lo 0,29%, scendendo a 23059 punti. La notizia del giorno è stata quella di un accordo industriale tra Telecom Italia (+0,7% a 1,254 euro) e Fastweb per la rete di nuova generazione e la chiusura di alcune controversie legali tra le due società, notizia che ha spinto al rialzo in controtendenza entrambi i titoli, ma soprattutto Fastweb, che ha archiviato la seduta in progresso del 7% a 22,2 euro dopo una sospensione al rialzo.
COMMENTA LA NOTIZIA