Piazza Affari chiude con segno positivo, contrastati i bancari

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 19/06/2009 - 17:46
Piazza Affari, come le principali Borse europee, ha archiviato l'ultima seduta settimanale con il segno più. La giornata, influenzata dalle scadenze tecniche delle "tre streghe", è terminata con il Ftse Mib in rialzo dello 0,59% a 19.347,98 punti e il Ftse Italia a +0,70% a 20.058,80 punti. Tra le blue chip, Enel si è aggiudicata la palma di miglior titolo. Il gruppo energetico è riuscito a sorpassare con un colpo di reni finale (+4,6%) Ubi Banca (+4,48%). Deboli diversi titoli del settore bancario: Banco Popolare ha indossato la maglia nera del Ftse Mib con un calo del 3,34%, seguita dalla Popolare di Milano (-2,71%).
COMMENTA LA NOTIZIA