Piazza Affari chiude con modesti rialzi, bene i bancari ad esclusione di Unicredit

Inviato da Redazione il Mer, 06/01/2010 - 17:44
Volumi scarsi e e volatilità ridotta per Piazza Affari nella seduta dell'Epifania. Dopo una mattinata in territorio leggermente negativo, il FTSE Mib è risalito e ha tagliato il traguardo in progresso dello +0,28% portandosi al di sopra dei 23600 punti a quota 23622, mentre il Ftse All Share ha guadagnato lo 0,23% a 24053 punti. Buona prova del settore bancario. In controtendenza Unicredit (-0,85% a 2,33 euro), dopo che l'istituto di piazza Cordusio ha annunciato che prenderà il via lunedì 11 per terminare il 29 gennaio l'aumento di capitale fino a 4 miliardi di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA