1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude ancora in territorio negativo, Finmeccanica sotto i riflettori -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Contrastato il comparto bancario. Il Monte dei Paschi si è ripreso con un rialzo del 2,83% a 0,21 euro dopo che questa mattina Il Messaggero ha scritto di un interessamento da parte di Veneto Banca per 200 sportelli di Antonveneta, controllata di Rocca Salimbeni. Sono finite in positivo anche Popolare di Milano (+2,51% a 0,335 euro), Unicredit (+0,41% a 2,432 euro), Intesa SanPaolo (+0,66% a 0,997 euro). Hanno invece chiuso i ribasso Banco Popolare (-1,69% a 0,871 euro) e Ubi Banca (-0,18% a 2,188 euro). La galassia Finmeccanica è rimasta sotto i riflettori. il titolo Finmeccanica ha guadagnato il 3,75% a 2,822 euro, mentre la sua controllata Ansaldo STS ha mostrato un rialzo dello 0,78% a 5,85 euro in scia all’upgrade di Banca Akros che ha portato la raccomandazione sul titolo a buy da accumulate, confermando il target price a 7,80 euro che implica un potenziale di upside di circa il 37% rispetto alle quotazioni attuali. Tra i peggiori sul Ftse Mib da segnalare Mediolanum (-6,27% a 2,452 euro), Pirelli (-4,24% a 8,57 euro, Fiat Industrial (-2,89% a 7,39 euro) e Tod’s (-4,02% a 80,05 euro).