Piazza Affari chiude ancora in ribasso, male comparto oil e galassia Agnelli -2-

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 23/02/2011 - 17:42
Telecom Italia ha guadagnato lo 0,77% a 1,047 euro alla vigilia dei conti 2010 e della presentazione del business plan 2011-2013. Sono scivolati i titoli del Lingotto: Fiat Spa ha ceduto l'1,62% a 6,69 euro, Fiat Industrial l'1,91% a 9,78 euro. Le azioni del gruppo torinese hanno risentito ancora del fallimento delle negoziazioni con la russa Sollers avviate con il MoU siglato all'inizio di febbraio per la costituzione di una joint venture per la produzione in Russia di auto e Suv. Enel (-0,10% a 4,18 euro) tema caldo in scia ad un report di BofA Merrill Lynch.Il broker statunitense ha alzato il target price del colosso elettrico a 5 da 4,5 euro confermando la raccomandazione d'acquisto (buy) in scia "alle positive notizie sui prezzi energetici e al leverage". La controllata Green Power ha invece mostrato un balzo del 2,54% a 1,695 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA