1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude ancora in negativo nonostante il tutto esaurito dell’asta Bot -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E così sono scattate nuovamente le vendite sui titoli del comparto bancario: Banco Popolare ha ceduto il 3,92% a 0,98 euro, Mediobanca il 3,27% a 4,378 euro, Ubi Banca il 2,69% a 3,116 euro, Monte dei Paschi lo 0,99% a 0,249 euro, Popolare di Milano lo 0,82% a 0,302 euro, Unicredit lo 0,99% a 6,51 euro, Intesa SanPaolo lo 0,47% a 1,273 euro. Tra i peggiori da segnalare anche le perfomance negative di Fiat Spa (-2,65% a 3,524 euro) e Mediaset (-3,06% a 2,094 euro). Lottomatica ha svettato sul paniere principale con un rialzo del 2,11% a 11,60 euro in scia ai dati relativi alle carte prepagate emesse da Cartalis Imel, la società di moneta elettronica controllata all’85% da Lottomatica Servizi Italia (gruppo Lottomatica) e al 15% da Banca Sella. Atlantia ha archiviato la seduta con un +0,57% a 12,32 euro in scia alle indiscrezioni di stampa secondo cui dovrebbe essere approvato oggi in Consiglio dei Ministri il rincaro delle tariffe autostradali.