1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari chiude ancora in deciso ribasso, crollano i titoli Fiat. Svetta il Banco -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha proseguito il trend ribassista dopo i 13 punti percentuali lasciati sul parterre la scorsa settimana. Piazza Affari ha comunque fatto meglio di Londra, Francoforte e Parigi che hanno messo a segno ribassi tra il 3% e il 4%. Il listino meneghino era partito alla grande con un balzo del 4,5% in scia alla decisione della Banca Centrale Europea di acquistare sul mercato secondario titoli di Stato italiani e spagnoli. Decisione che ha avuto riflessi positivi soprattutto sullo spread Btp-Bund, sceso a 300 punti base dai 375 punti base della chiusura di venerdì. L’euforia ha però lasciato spazio al pessimismo innescato dal downgrade di Standard & Poor’s sugli Stati Uniti. L’agenzia di valutazione ha infatti declassato per la prima volta nella storia il debito a stelle e strisce, levandogli la preziosa tripla A e dichiarando che “c’è una possibilità su tre che il voto degli Stati Uniti venga ulteriormente ridotto”. Una mossa che sta mandando al tappeto i principali indici americani. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib ha ceduto il 2,35% a 15.639 punti, mentre il Ftse All Share è arretrato del 2,43% a quota 16.312.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse Usa di poco sopra la parità. Seduta da dimenticare per Tiffany

Wall Street in lieve territorio positivo in attesa della pubblicazione dei verbali dell’ultima riunione della Federal Reserve. A poco più di due ore dalla chiusura degli scambi, il Dow Jones sale dello 0,2%, lo S&P segna un +0,07% e il Nasdaq un +0,1…

MERCATI

Borse europee poco mosse. O’Leary ottimista sui conti di Ryanair

Borse europee in sostanziale parità in una seduta povera di spunti. In attesa delle minute dell’ultima riunione della Fed e della riunione dell’Opec, oggi è stata la volta di Mario Draghi che, nel corso di una conferenza, ha rimarcato che il contesto…

SETTORE LUSSO

Tiffany: tonfo del titolo dopo i conti, le vendite deludono

Tonfo del titolo Tiffany a Wall Street. In una seduta intonata al rialzo il titolo del gruppo dei gioielli segna un calo dell’8,7%. A pesare sull’azione le vendite trimestrali, scese su base comparabile del 3% contro l’aspettativa del mercato di un a…

MERCATI

Wall Street: partenza in rialzo, attesa per i verbali Fed

Wall Street ha avviato gli scambi in territorio positivo. L’indice Dow Jones sale dello 0,21%, l’S&P500 guadagna lo 0,18% e il Nasdaq segna un +0,08%. Gli investitori si muovono piuttosto cauti in attesa della pubblicazione dei verbali della Fed, in …

MERCATI

Borse europee poco mosse. Attesa per intervento Draghi e verbali Fed

Prevale l’incertezza in Europa, con i principali listini europei che sono in cerca di una direzione. In questo momento il Ftse 100 sale dello 0,21% a 7500 punti, mentre il Dax e il Cac40 rimangono in territorio negativo rispettivamente a 12647,2 punt…