1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari centra il rimbalzo, Ftse Mib chiude con un +3%. Acquisti sulle banche -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rimbalzo vigoroso del comparto bancario con la Popolare dell’Emilia Romagna che ha svettato sul paniere principale con un balzo del 7,90% a 5,285 euro. Acquisti sostenuti anche sulla Popolare di Milano (+6,32% a 0,269 euro). Molto bene anche Intesa SanPaolo (+6,63% a 1,174 euro), Mediobanca (+4,03% a 3,978 euro) e Ubi Banca (+2,60% a 2,846 euro). Dopo quattro batoste consecutive Unicredit ha rialzato la testa a mostrando un progresso del 6,04% a 2,424 euro. Più cauto il Monte dei Paschi (+0,25% a 0,197 euro). Sono tornati gli acquisti su Fiat Spa (+5,52% a 3,936 euro) che potrebbe aprirsi ad un terzo partner, europeo o asiatico. Nessuna trattativa è ancora in corso ma alcune indiscrezioni di stampa hanno parlato di un possibile avvicinamento a Peugeot. L’Ad del Lingotto ha bollato queste voci come “pura speculazione”. Enel ha snobbato il downgrade di Ubs archiviando la seduta con un +2,49% a 3,124 euro. Ben impostata anche Eni (+2,15% a 16,60 euro).