1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari centra il rimbalzo, Fiat e Stm in grande spolvero -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Stm ha svettato sul paniere principale con un balzo del 3,82% a 6,66 euro. Il gruppo italo-francese ha festeggiato sul listino i conti superiori alle attese dell’americana Applied Materials, annunciati la scorsa notte. Il gruppo Usa attivo nel settore dei semiconduttori ha realizzato nel quarto trimestre dell’esercizio fiscale un utile netto di 468 milioni di dollari (35 centesimi per azione), in rialzo rispetto ai 137,9 milioni (10 centesimi) dello stesso periodo dello scorso anno. I ricavi sono saliti dell’89% a 2,89 miliardi di dollari. I dati hanno superato le previsioni che erano ferme a 31 centesimi per azione a livello di Eps e a 2,6 miliardi di dollari per il giro d’affari. Finmeccanica è scivolata sul fondo del paniere principale di Piazza Affari con un ribasso dell’1,26% a 9 euro. L’investor day di Londra ha fornito “indicazioni ragionevoli a livello operativo ma, a parte i maggiori oneri di ristrutturazione, non è arrivata nessuna novità”, commenta Equita che ha comunque confermato il giudizio d’acquisto sul colosso della Difesa con target price a 11,5 euro.

Il focus dell’investor day è stato il potenziale beneficio del piano di contenimento dei costi, che dovrebbe migliorare l’efficienza e favorire la “market penetration” della società romana. Morgan Stanley ha confermato la raccomandazione underweight su Finmeccanica (prezzo obiettivo a 9,75 euro) in scia “alla mancanza di sviluppo degli asset non core e alla debolezza della generazione di cassa”. Mediaset (-0,75% a 4,64 euro) è finita nelle retrovie del Ftse Mib dopo l’annuncio dell’aumento di capitale da parte di Telecinco. La controllata spagnola ha lanciato un aumento di capitale da 499,2 milioni di euro per finanziarie l’acquisizione di Cuatro e Digital+. Mediaset, che detiene il 50,5% del capitale di Telecinco, si è impegnata a sottoscrivere i titoli spettanti nell’ambito della ricapitalizzazione.