1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari cede oltre il 2% in scia a nuovo tonfo petrolio, banche in affanno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuova accelerazione al ribasso per Piazza Affari in coincidenza con i nuovi minimi toccati dal petrolio. A Milano l’indice Ftse Mib segna un calo del 2,33% a 21.524 punti. Calo del 5,8% per Mps dopo una breve sospensione. Tra le banche si segnalano forti ribassi anche per Bper (-4,%), Banco Popolare (-3,759 e Ubi Banca (-3,5%).
Si accentua infine la debolezza dei petroliferi con Saipem e Tenaris giù di oltre il 3%, -2,66% per Eni.