Piazza Affari cede il 3%, Ftse Mib poco sopra la soglia dei 17.000 punti

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 23/05/2013 - 10:37
La Borsa di Milano accelera al ribasso con l'indice Ftse Mib che cede circa 3 punti percentuali poco sopra la soglia dei 17.000 punti. Le vendite sono state sostenute fin dai primi scambi seduta in scia al tracollo della Borsa di Tokyo, dove il Nikkei ha mostrato un tonfo di oltre 7 punti percentuali. Il paniere giapponese ha chiuso a 14.483 punti dopo aver sfiorato ad inizio seduta quota 16.000 punti. A deprimere i mercati l'ambiguità della Fed sul futuro del quantitative easing e il deludente dato Pmi cinese che a maggio ha evidenziato il minimo a 7 mesi scendendo a quota 49,6 punti dai 50,4 punti di aprile.
COMMENTA LA NOTIZIA