Piazza Affari cede il 2%, future Us preannunciano avvio in rosso

Inviato da Redazione il Lun, 06/04/2009 - 14:46
Flessione nell'ordine del 2% per l'indice S&P/Mib a Piazza Affari dopo una prima parte di seduta in costante rialzo. Pesa l'intonazione negativa dei future sugli indici Usa: il future sul Dow Jones e quello sull'S&P 500 cedono entrambi oltre 1 punto percentuale con un'accelerazione al ribasso negli ultimi minuti. A Milano spiccano i ribassi dei bancari: oltre -3,50% per Unicredit e Intesa Sanpaolo, -4,60% per Ubi Banca. Tra i peggiori anche Telecom Italia (-3,92%).
COMMENTA LA NOTIZIA