1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari: bufera volatilità su Mps, FTSE Mib tenta reazione con utility e Yoox

QUOTAZIONI Terna
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari prova a contenere le perdite rispetto alla pericolosa apertura di questa mattina. Quando siamo ormai a meno di mezz’ora dall’apertura di Wall Street (dopo il venerdì a mezzo servizio) l’indice FTSE Mib arretra dello 0,7% risalendo verso i 16.400 punti. Dal punto di vista tecnico, ad agevolare il movimento è stata la tenuta dei supporti statici di area 16.200-16.220 punti. Estrema volatilità registrata sul titolo Mps, nel giorno di avvio del piano di conversione volontaria dei bond subordinati. Il titolo dell’istituto è stato più volte sospeso da Borsa Italiana dopo esser arrivato a perdere oltre il 16% nel corso degli scambi mattutini. Venduti anche gli altri bancari: Banco Popolare cede il -2,8% a 1,82 euro, mentre UniCredit scivola a 1,92% lasciando sul parterre il -2,54%. Mantengono una buona impostazione i titoli utility con Snam, +0,75% a 3,49 euro, e Terna, +1,83% a 4 euro. Ben comprata Yoox Net-a-Porter, le cui azioni sono salite a 26,17 euro (+1,4%) in attesa dei dati ufficiali sulle vendite del “cyber weekend” che potrebbero favorire ulteriori allunghi.