1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari: bene industriali e bancari, discesa petrolio penalizza i titoli oil

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In prima fila oggi a Piazza Affari i titoli del comparto industriale e di quello finanziario con palma di miglior performer per Autogrill (+8,61%) aiutata anche dal rafforzamento del dollaro nei confronti dell’euro. Subito a ruota Pirelli & C. (+7,51%) nel giorno della pubblicazione dei risultati semestrali. La società che fa capo a Marco Tronchetti Provera ha chiuso il primo semestre dell’anno con ricavi in crescita del 2,7% a 2,7 miliardi di euro, mentre il risultato netto passa in negativo per 36,2 milioni dall’utile di 108,2 milioni del corrispondente periodo 2007. Sul dato ha pesato la svalutazione della quota in Telecom Italia. Tra i bancari spiccano invece il +6% di Intesa Sanpaolo e il +5,86% di UniCredit nonostante il taglio di valutazione arrivato oggi da Citigroup (4,1 euro dai 4,3 precedenti).
Tra le poche note stonate di Piazza Affari i titoli del comparto petrolifero con Tenaris in calo dell’1,15%, Saipem dell’1,15% ed Eni dello 0,38%. Senza verve anche Atlantia (+0,64%) in attesa dell’uscita dei conti trimestrali attesi in serata.