1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari: banche in profondo rosso, la peggiore è Mps (-7,5%)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Girandola di vendite sui titoli bancari a Piazza Affari. Le banche proseguono quindi il loro annus horribilis dopo la pubblicazione degli stress test da parte dell’European Banking Authority (Eba). Sul listino milanese, con l’indice Ftse Mib che lascia sul parterre circa 2 punti percentuali, le banche viaggiano tutte in deciso ribasso: Mps cede il 7,50% a 0,285 euro, Banco Popolare il 3% a 2,322 euro, Intesa SanPaolo l’1% a 1,882 euro, Ubi Banca il 4,70% a 2,452 euro e Unicredit il 5,20% a 1,882 euro.