1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari: banche in profondo rosso, Ftse Italia Banks cede circa il 5%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ennesima seduta da dimenticare di questo 2016 per i titoli delle banche quotate a Piazza Affari, che continuano a rivelarsi l’anello debole del listino milanese. Tra una raffica di sospensioni per eccesso di ribasso, quando manca circa un’ora e mezza al termine degli scambi, sono forti le vendite sul comparto: Bper cede il 5,40%, Bpm il 4,80%, Banco Popolare il 5%, Intesa SanPaolo il 4,50%, Ubi Banca il 4,70% e Unicredit il 7%. L’indice settoriale FTSE Italia Banks mostra un tonfo di quasi 5 punti percentuali a 7.253 punti.