1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari azzera le perdite nel finale e chiude sui massimi, in luce Mps e Snam. Giù Stm -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

STM è scivolata sul fondo del paniere principale di Piazza Affari con un ribasso del 5,42% a 5,325 euro in scia ai conti trimestrali. Male anche Telecom Italia (-3,55% a 0,788 euro) in scia alle indiscrezioni di stampa secondo cui la società starebbe pensando ad un taglio del dividendo. Ancora in luce Monte dei Paschi (+3,66% a 0,271 euro) e Unicredit (+2,51% a 3,752 euro). Tra gli altri titoli del settore sono finiti in territorio positivo anche Banco Popolare (+1,43% a 1,061 euro) e Popolare di Milano (+0,93% a 0,391 euro). Vendite invece su Ubi Banca (-1,93% a 3,35 euro) e Intesa SanPaolo (-0,21% a 1,453 euro). Snam regina del Ftse Mib con un rialzo del 3,96% a 3,358 euro in scia ad alcune indiscrezioni di stampa secondo cui la società sarebbe tra i potenziali candidati a rilevare la rete di trasporto gas Open Grid Europe messa in vendita da E.On. Acquisti su Impregilo (+1,68% a 2,66 euro). Stando ad alcune indiscrezioni riportate dall’agenzia di stampa Reuters, tra le varie ipotesi allo studio di Salini ci sarebbe il lancio di un’Opa su Impregilo, di cui detiene già il 15% del capitale.