1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari azzera i guadagni zavorrata dai bancari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano azzera i guadagni della mattinata e si tinge di rosso. L’indice Ftse Mib arretra dello 0,10% a 13.833 punti e il Ftse All Share mostra un calo dello 0,04% a quota 14.866. A pesare sul listino meneghino la svolta ribassista del comparto bancario, trascinato dalle vendite che si sono abbattute su Mediobanca. Il titolo di Piazzetta Cuccia, che nel pomeriggio ha toccato i minimi dal gennaio del 1997, arretra del 4,06% a 3,45 euro. In flessione del 2,70% a 2,382 euro Ubi Banca, del 2,69% a 0,310 la Popolare di Milano, dell’1,03% a 0,231 euro Monte dei Paschi, dell’1,29% a 2,762 euro Unicredit e dello 0,56% a 1,066 euro Intesa Sanpaolo.