1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari attesa in deciso rialzo, Borse europee più caute

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si prevede un avvio di seduta in deciso rialzo per Piazza Affari, nel tentativo di recupero delle perdite dei giorni scorsi. L’indice Ftse Mib è stato tra quelli che hanno risentito maggiormente dell’ondata di avversione al rischio dovuta alla vicenda in Catalogna. Sull’azionario di Milano ha pesato (e probabilmente continuerà a farlo) anche la scure Bce, quella rappresentata dalle nuove norma di vigilanza in tema di gestione dei crediti deteriorati. Le altre Borse europee sono invece attese in moderato progresso, in scia alla chiusura in rialzo di Wall Street, dove l’indice Dow Jones ha messo a segno un nuovo massimo storico alla vigilia della nuova stagione delle trimestrali. Intonazione positiva anche per i listini asiatici, che testano il record in dieci anni. L’indice Msci Asia-Pacific escluso il Giappone sale dello 0,5% a 546,38, al massimo dal dicembre del 2007. La Borsa di Tokyo ha chiuso sopra la parità, con l’indice Nikkei vicino ai massimi dal 1996. A sostenere gli scambi la revisione al rialzo dell’outlook sulla crescita del Pil globale da parte del Fondo Monetario Internazionale, oltre che lo smorzarsi dei timori sulla secessione della Catalogna dalla Spagna, dopo che il presidente catalano Carles Puigdemont ha sospeso l’indipendenza. La giornata di oggi è piuttosto scarica di indicazioni macroeconomiche, soprattutto nell’Eurozona. L’appuntamento più importante sarà alle 20 con la pubblicazione delle minute dell’ultima riunione della Federal Reserve.