1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari attesa a un avvio positivo, focus su banche e A2A

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Previsto un avvio moderatamente positivo per gli indici europei dopo la seduta interlocutoria della vigilia. Ieri sera Wall Street ha terminato le contrattazioni poco mossa con l’indice S&P 500 in rialzo dello 0,20%. Debole il settore finanziario dopo che ieri una serie di banche ha annunciato aumenti di capitali freschi per fare fronte alle richieste della Federal Reserve e restituire i fondi pubblici. I broker londinesi quotano un avvio in rialzo dello 0,25% circa per l’indice Ftse Mib. A Milano da monitorare l’andamento di A2A in attesa della decisione del Tribunale di Brescia sul ricorso presentato d’urgenza dai comuni di Milano e Brescia contro la sospensione del diritto di voto decisa nei loro confronti dal presidente del consiglio di Sorveglianza, Renzo Capra. Focus anche su Unicredit su cui Morgan Stanley ha avviato la copertura con rating “overweight” e prezzo obiettivo a 3 euro. Il titolo dell’istituto di piazzale Cordusio risulta la top pick tra le banche italiane coperte da Morgan Stanley. Rating “equalweight” invece per l’altra big bancaria, Intesa Sanpaolo (tp a 2,35 euro).
Per altri prezzi sulle preaperture dei mercati finanziari visita la sezione: www.finanzaonline.com/cfd

Commenti dei Lettori
News Correlate
BOND

Ferrovie dello Stato, collocato bond da 800 milioni a 8 anni

Ferrovie dello Stato ha lanciato questa mattina un’obbligazione senior da 800 milioni di euro e scadenza a 8 anni. La società emittente ha ricevuto ordini superiori a 1,9 miliardi di euro e alla chiusura del book ordini vedeva una domanda di 150 mili…

ACQUISIZIONE

TPS Group acquisisce il 70% di Stemar Consulting

TPS, holding operativa del Gruppo TPS, ha sottoscritto un accordo per l’acquisizione del 70% di Stemar Consulting, attiva nel settore del Cost Engineering (reverse engineering e analisi degli aspetti progettuali e realizzativi al fine di ridurre il c…

EMISSIONE BOND

FS Italiane: nuovo mandato per emissione obbligazionaria a 8 anni

Ferrovie dello Stato Italiane ha conferito mandato per l’emissione di notes in Euro, RegS senior unsecured con ammontare benchmark, bearer form con scadenza a 8 anni.

L’operazione, che sarà lanciata a breve, è soggetta a condizioni di mercato. Ba…