1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari: assicurativi sotto pressione, Mps in controtendenza

QUOTAZIONI Unipol
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A metà seduta Piazza Affari viaggia ancora in negativo di circa l’1,1% recuperando leggermente terreno rispetto a metà mattinata. La performance risulta sostanzialmente allineata a quelle fatte registrare dagli altri indici del Vecchio Continente. Ad indirizzare l’andamento borsistico odierno è l’apertura mostrata dalla Fed verso il rialzo del costo del denaro, dedotta dalla lettura delle minute dell’ultima riunione. Sul listino italiano vi è una netta prevalenza del segno meno, specialmente fra le banche dove prevalgono le prese di beneficio dopo i recenti rialzi. Banco Popolare, -2,8% a 2,44 euro, e Bpm, -2,38% a 0,40 euro, si distinguono in negativo fra gli istituti italiani. In luce la performance in controtendenza di Mps che guadagna circa l’1% a 0,17 euro. Sotto pressione il settore assicurativo con Unipolsai maglia nera della mattinata milanese. Il titolo lascia sul parterre circa il 4,5% a 1,45 euro. Segue a breve distanza Unipol che passa di mano a 2,38 euro, in ribasso del 3,8%.