1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari arriva a cedere oltre l’1,5% dopo deboli Pmi e Pil Italia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Accelerazione ribassista di Piazza Affari in scia ai deboli riscontri macroeconomici arrivati in mattinata. L’indice Ftse Mib è arrivato a cedere l’1,55% poco sopra quota 19.700 punti. Deboli indicazioni sono arrivate dall’indice Pmi manifatturiero italiano (49 punti a novembre, consensus era 49,4) e dal Pmi dell’eurozona (50,1 rispetto al 50,4 dell prima lettura).
Per l’Italia confermata la contrazione dello 0,1% del Pil nel terzo trimestre con la variazione tendenziale di -0,5% rispetto al -0,4% precedentemente annunciato.