1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari apre poco mossa nonostante rimbalzo Cina, male Fca

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio sulla parità per Piazza Affari nell’ultima seduta della settimana. L’indice Ftse Mib segna un moderato progresso dello 0,05% a 20.199 punti. Oggi attesa per i dati sul mercato del lavoro Usa. Intanto Shanghai ha reagito bene (+1,97% la chiusura) alla decisione delle autorità cinesi di annunciare la sospensione del Circuit Breaker, la norma è entrata in vigore a inizio 2016 che prevede la sospensione delle contrattazioni per tutta la seduta per variazioni di un indice cinese di oltre il 7% (come già avvenuto il 4 e 7 gennaio). Secondo quanto riportato da Bloomberg oggi fondi a controllo statale sono intervenuti acquistando azioni.
Tra i principali titoli di Piazza Affari spicca il calo di FCA (-1,82%) che paga il taglio di raccomandazione decisoo da Societe generale che ha rivisto il giudizio a sell rispetto al precedente neutral. Il prezzo obiettivo è stato aggiornato a 7,8 euro a seguito dello scorporo di Ferrari.