1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari apre piatta, banche sotto pressione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio senza direzione per Piazza Affari con l’indice Ftse Mib in calo dello 0,01% a 22.959 punti. In affanno i titoli bancari complice anche la notizia dell’aumento di capitale da 700 mln annunciato da Credito Valtellinese. Tra i peggiori figura Banco Bpm che cede oltre il 2%, -1,7% Bper e -1,1% per Ubi Banca. Segno meno per Eni (-0,2%9 reduce dalla seduta positiva di ieri sulla scia del possibile passaggio di una quota del 2,15% dal tesoro a cdp. Mps (-0,66%) ha annunciato di aver chiuso il terzo trimestre in utile.
Oggi attesi i numeri di Generali, Bper e Yoox.