Piazza Affari apre in rosso

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 13/02/2014 - 09:11
Piazza Affari ha aperto la seduta odierna in territorio negativo. L'indice Ftse Mib segna nei primi minuti un ribasso dello 0,42% a 20.061 punti. Bene Eni (+1% a 17,18 euro), dopo aver riportato nel quarto trimestre un utile netto adjusted di 1,30 miliardi di euro, in calo del 14,3% su base annua. Un risultato migliore delle attese ferme a 1,21 miliardi. Sale anche Banco Popolare (+0,74% a 1,369 euro), in scia alla promozione giunta questa mattina da Nomura, che ha alzato il giudizio a buy da reduce. In rosso Saipem che cede lo 0,37% a 16,25 euro. Morgan Stanley ha riavviato la copertura sulla controllata di Eni con rating equalweight e target price a 18 euro. Dopo la buona prova dell'asta Bot di ieri, oggi tocca ai Btp. Il Tesoro offrirà titoli per 6-7,5 miliardi di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA