Piazza Affari apre in positivo in vista della Bce

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 05/07/2012 - 09:18
La Borsa di Milano apre la seduta con la freccia verde, in attesa della riunione della Banca centrale europea che dovrà prendere una decisione sui tassi d'interesse. Le attese sono per un taglio dello 0,25%. Anche la Bank of England è chiamata a decidere sui tassi che, con ogni probabilità, rimarranno invariati. Il Ftse Mib nei primi minuti di scambi avanza dello 0,19% a 14.408 punti e il Ftse All Share guadagna lo 0,13% a quota 15.360. Finmeccanica maglia rosa del listino delle blue chips: il titolo mostra un rialzo del 3,85%, in scia alle indiscrezioni secondo cui il numero uno di Finmeccanica , Giuseppe Orsi, starebbe pensando ad una manager inglese da mettere alla guida della "SuperSelex", la società unica in cui confluirebbero le attività di elettronica per la difesa europea di Finmeccanica. Bene di conseguenza anche Ansaldo STS in progresso dell'1,41%. Tonico il comparto bancario: in rialzo dell'1,04% la Popolare di Milano, dello 0,30% Monte di Paschi, dello 0,68% Banco Popolare, dello 0,20% Unicredit e dello 0,18% Intesa Sanpaolo. Snam in fondo al paniere principale con una flessione dello 0,64% all'indomani del lancio dell'emissione obbligazionaria da 1 miliardo di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA