1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari apre in moderato ribasso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari apre la seduta in rosso dopo il rally messo a segno ieri in scia all’esito delle elezioni europee che hanno visto la netta vittoria del Pd di Matteo Renzi. L’indice Ftse Mib nei primi scambi cede lo 0,36% a 21.420 punti. In ulteriore discesa rispetto ai giorni scorsi lo spread Btp-Bund ora in area 153 punti base e con il rendimento del Btp decennale intorno al 2,96%. Sul listino meneghino si fa notare Bpm (+1,4% a 0,65 euro) dopo che il fondo Athena Capital di Raffaele Mincione è sceso dal 7 al 5,7% a causa della mancata soluzione “delle note problematiche attinenti alla governance”. Bene anche Fiat (+0,78% a 7,68 euro). Gli analisti di Barclays hanno riavviato la loro raccomandazione sul titolo del Lingotto con rating overweight. In rialzo dello 0,73% a 3,55 euro Mediaset, su cui Berenberg ha alzato il target price a 3,65 euro. In calo invece dell’1,27% a 19,33 euro Saipem all’indomani del rinnovo dei comitati interni.