Piazza Affari ancora vivace sostenuta dai bancari. Debutto sprint per UnipolSai

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 06/01/2014 - 09:55
Quotazione: MEDIOBANCA
Quotazione: AS ROMA *
Quotazione: FONDIARIA-SAI
Si conferma la buona intonazione di inizio anno per Piazza Affari che anche questa mattina riesce a far leggermente meglio rispetto alle altre principali Borse europee. Dopo un  avvio piatto, alle 09.50 l'indice Ftse Mib segna un progresso dello 0,35% a 19.180 punti con in prima fila i titoli bancari e la debuttante UnipolSai. Viaggiano in rosso Parigi (-0,21%) e Francoforte (-0,26%), mentre si muove bene Madrid (+0,29%) sostenuta dall'indice Pmi servizi spagnolo balzato a dicembre a 54,2 punti, livello più alto dal luglio del 2007. 

Spread stabile, Saccomanni vorrebbe rendimento Btp 10 anni al 3%
Lo spread Btp/Bund si mantiene poco sotto i 200 punti base. Il differenziale di rendimento tra i titoli di Stato decennali italiani e tedeschi si attesta questa mattina a 198 punti base rispetto ai 196 punti base registrati venerdì in chiusura. Il rendimento del Btp decennale è al 3,92%. Il calo dello spread Btp/Bund, sceso settimana scorsa sotto la soglia dei 200 punti base per la prima volta dall'estate del 2011, "è un riconoscimento oggettivo dei progressi del Paese", ha rimarcato il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni. Intervistato da "La Repubblica", Saccomanni ha sottolineato come la discesa del rendimento del Btp decennale italiano sotto il 4% è indubbiamente un grande risultato e "dobbiamo consolidarlo. Sarei contento se i rendimenti dei nostri bond arrivassero al 3%". 

Debutto sprint per UnipolSai
Importante novità sul Ftse Mib con il debutto del titolo UnipolSai che prende il posto di Fondiaria-Sai. Il nuovo titolo segna un balzo di circa il 4% a 2,544 euro. Da oggi è infatti efficace la fusione di Unipol Assicurazioni, Milano Assicurazioni e Premafin in Fondiaria-Sai, che in quanto società incorporante è stata rinominata in UnipolSai Assicurazioni. Contestualmente, i titoli Milano Assicurazioni, Premafin e Fondiaria-SAI sono stati cancellati dal listino e pertanto rimangono due i titoli quotati della galassia Unipol:  UnipolSai e il titolo della capogruppo Unipol Gruppo Finanziario.

Tra gli altri titoli del Ftse Mib si muove molto bene Mps (+2,94%), seguita da Mediobanca (+2,19%) e Unicredit (+2,02%). Male Telecom Italia (-1,19%) dopo che Telefonica ha chiarito di non essere coinvolta nella formazione di una società veicolo per rilevare il controllo di Tim Brasil. 

Focus calcio: As Roma in panne in scia a sconfitta nel big match contro Juve
Raffica di vendite oggi a Piazza Affari sul titolo As Roma complice la pesante sconfitta in campionato nel big match contro la Juventus. Il titolo As Roma cede oltre il 6% a 1,073 euro, peggior titolo dell'intero listino milanese. Il 3-0 subito ieri sera a Torino ricaccia i giallorossi a 8 punti di distanza dalla capolista Juventus. Acquisti invece sul titolo della società bianconera che sale dello 0,74% a quota 0,23 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA